L'ARTE DEL MODELLARE

opera rinnovamento
a cura di Agnese Cammelli

CORSO ONLINE E IN PRESENZA
Un appuntamento di novanta minuti online: su una delle tante funzioni del nostro sistema motorio: di quanto, a nostra insaputa, le dita e il palmo della nostra mano, prefigurano quanto stiamo guardando.
4 incontri in presenza a Bologna In via Arienti, 26: al tempo di modellare, si prevede lo spazio collettivo per la condivisione e la risposta individuale a domande da me prefigurate, al fine di aggiungere con la parola scritta, ulteriore consapevolezza.
Non è prevista né la cottura del manufatto e nemmeno la decorazione.

Obiettivi

Il nostro “fare” con le mani, si proietta nello stesso corpo del mondo e con fantasia opera rinnovamento dentro e fuori di noi.
Argilla-Creta-Terra, infinità di corpi della terra che ci è madre.

Modulo

L'ARTE DEL MODELLARE

  • Respirare nella terra, impastare, scivolare, premere, piccola pressione orientata nello spazio, modellare il vuoto, fare ruotare lo sguardo e non finire
    mai di accordare l’alto e il basso.

  • Modellare con le sole mani che danno forma a quanto noi conosciamo in profondità. Quando il nostro fare non è allineato al nostro pensare, l’inconscio affiora prepotentemente e inaspettatamente le nostre mani danno forma alla nostra paura, a volti da noi amati, ad esseri antropomorfi, a forme dell’acqua…

  • Aggiustare non cancellare, di fronte a quanto fatto ad occhi chiusi trovare nella consapevolezza dello sguardo l’aggiustamento, arte della mediazione,
    curare accarezzando gli spigoli dell’ anima.
  • Essere Energia del cuore corpo/creta. Sguardo che tocca e mano che sente, mano che guarda e modella con l’energia del cuore.
  • Chiamare le cose con il loro nome. La scelta della parola, giusta, adeguata e precisa rende l’esperienza viva. L’amore non si accontenta dei fatti, la parola è forza trascinante, fertilizzante per la nostra memoria emotiva e consapevole.

Date

  • Inizio: Online giovedì 26 settembre ore 20.30-22.00 Lezioni successive in presenza: 5-12-19-26 ottobre, sabato, ore 10.00-13.00 a Bologna
  • Se vuoi acquistare il corso singolarmente, senza presentare Piano Studi, la quota di partecipazione è di € 190,00 - Info

Bibliografia consigliata


La tua insegnante

Agnese Cammelli è operatrice e insegnante di riflessologia plantare, diplo-mata in Massofisioterapia (Tui-Na) presso l’Ospedale di Medicina Tradizionale di Shanghai (1992), ha seguito lunghi tirocini formativi; in particolare sul Me-todo Alexander (1994–2016), Terapia Cranio-sacrale del Pacific Somatics Institute (1995), Chirifonetica (1994), Tecnica Metamorfica (1993), Anatomia e Riflessoterapia plantare (1992), Alimentazione e Riflessoterapia plantare (1992). Abbina alla professione terapeutica la ricerca artistica di scultrice e ceramista. Dopo una formazione nel mondo dell’artigianato, ha intensificato un’educazione tattile orientata all’integrazione tra la mano e lo sguardo. Ha lungamente lavorato sull’arte del colore, del disegno e della forma (1998–2000, Accademia di Belle Arti, Bologna), assimilando un apprendistato “a bottega” presso l’atelier di noti maestri (2000–2005 Wolfango; 2007–2010, Rosa Bagnaresi), sviluppando un’educazione al disegno e alla pittura “dal vero” mediante lo studio del nudo (1982, Vittorio Mascalchi). Negli ultimi anni, l’approfondimento della creta ha orientato il suo sguardo. La scelta dell’argilla – materiale docile, in perpetua trasformazione – soddisfa il progetto alchemico della sua visione, orientata naturalmente verso la bellezza, la cura, la guarigione del corpo. 

L'incontro con l'Arte di modellare

Ecco cosa studierai nel corso di questa formazione sull'Arte del modellare

Scrivi alla docente